Corso propedeutico

    p1170086-2

    Il Corso Propedeutico è rivolto ai bimbi dai tre ai cinque anni: il primo contatto dei bambini con il mondo dei suoni è molto importante, libero e giocoso. Gli incontri con la musica sono una piacevole esperienza che crea curiosità e grandi aspettative.
    Il Corso Propedeutico è la prima tappa dello studio musicale. In questa fase i bambini acquisiscono le conoscenze necessarie per scoprire le preferenze musicali e scegliere così il “loro” strumento.
    Nei corsi dedicati alla prima infanzia l’attenzione è rivolta soprattutto allo sviluppo delle capacità d’ascolto attraverso il movimento e alle attività musicali d’insieme.
    Il programma prevede canto, educazione ritmica, introduzione all’ascolto, pre-scrittura musicale, espressione grafica libera e guidata, esercizi preliminari allo studio degli strumenti.
    Il gioco è indirizzato a un apprendimento vero e proprio, rigoroso quanto basta a continuare eventualmente lo studio in senso professionale. La “regola d’arte” dev’essere una vera regola fin dai primi passi, pur salvaguardando spontaneità e divertimento.
    Per questo i docenti del Corso Propedeutico, oltre ai titoli musicali, hanno studi specifici in pedagogia.
    p11700841Gli incontri sono collettivi, a piccoli gruppi in un’aula progettata a misura delle esigenze dei bambini: un grande spazio senza ostacoli, una pavimentazione calda e un’illuminazione adeguata.

    Gli incontri sono settimanali e hanno una durata di 45 minuti. Durante il percorso è prevista una lezione aperta ai genitori. L’anno si conclude con una recita.


    Primo anno

    1. DALL’ESPRESSIONE INFORMALE ALL’ESPERIENZA RITMICO-MELODICA
      Il Caos, il rumore, il suono. Il silenzio (l’attesa e le pause). Eventi sonori nell’ambiente.
    2. LE CARATTERISTICHE DEL SUONO
      Timbro, altezza, intensità, durata, vicinanza, lontananza, risonanza.
    3. IL RITMO
      Nella voce, nella parola. Ritmo interno ed esterno nelle filastrocche, nelle ninne-nanne, nelle canzoni popolari e infantili.
    4. GLI STRUMENTI MUSICALI
      Presentazione e conoscenza di strumenti semplici (strumentario Orff) e più complessi (pianoforte, arpa, violino, violoncello, chitarra).

    Secondo anno

    1. APPROFONDIMENTO DELLE CARATTERISTICHE DEL SUONO
      Imitazione e riproduzione del suono con gli strumenti ma soprattutto attraverso l’uso della voce.
    2. DALLA VOCE PARLATA ALLA VOCE INTONATA
      La respirazione, l’emissione del suono, canto spontaneo e canto imitativo, il canto d’insieme.
    3. LA FORMA E L’ESPRESSIONE MUSICALE
      Intervalli e melodie maggiori, minori, atonali. Melodia e armonia: Melodia con ostinato. Canone. Tema e variazioni.
    4. LA PRE-SCRITTURA MUSICALE
      Espressione grafica libera e guidata.

      Per saperne di più...

    • Calendari 2018 | 2019
    • Corso propedeutico
    • Corsi individuali di strumento
    • Corsi collettivi e complementari
    • Corsi per adulti


    • Procurati il Flash Player per vedere la presentazione.